Category

Eventi

PIC NIC IN VIGNA AL TRAMONTO

Le ridenti colline toscane, il vigneto dell’azienda, il cestino con panini tipici, il vino Statiano, il tramonto…non stiamo sognando! Questo è il pic-nic in vigna al tramonto che abbiamo organizzato per te, per i tuoi amici, per la tua famiglia alla nostra fattoria. A partire da giugno 2021, ogni mercoledì per chi alloggia presso la nostra struttura, e il sabato per gli esterni che hanno prenotato la merenda, ci sarà la possibilità di fare la passeggiata in vigna al tramonto e degustare i prodotti tipici locali, sorseggiando un bicchiere di vino. 

Il costo del pic-nic con visita in vigna al tramonto è 10€ a persona e il cestino comprende:

 

  • un panino, con il pane di Montegemoli, con la finocchiona (tipico salume toscano), o con formaggio;
  • un panino, con il pane di Montegemoli, con frittata, con uova a km 0, aromatizzata con le nostre erbette;
  • un frutto di stagione;
  • acqua;
  • un bicchiere di vino Statiano;
  • un succo di frutta (per ragazzi e bambini)

 

Per i bambini fino a 5 anni il pic-nic è gratis, per i ragazzi dai 5 ai 14 anni il costo è 8€.

 

Affrettatevi a prenotare!

Per informazioni: [email protected]

tel 3385057879

PACCHETTO DETOX – OFFERTE – VOUCHER

Ingredienti freschi e di stagione, cotture veloci, infuso di erbe selvatiche, qualche ora di sonno in più e tante passeggiate nella natura per uscire dalla routine quotidiana fatta di orari stressanti, impegni cadenzati, traffico cittadino e smog.

Il pacchetto detox, è un pacchetto che invita a detossinarsi dal sovraffaticamento che spesso ci troviamo ad affrontare. L’incontro con la natura Toscana, con i suoi enormi spazi, sarà di sicuro di grande aiuto, un ottimo toccasana.

  • parcheggio gratuito
  • Aperitivo di benvenuto con i nostri vini e vari stuzzichini
  • prodotti da bagno all’olio extravergine di oliva Toscano                                                               
  • wifi gratuito
  • Prima colazione con prodotti locali e preparati in fattoria o da produttori locali toscani: yougurt bio, kefir, latte bio, dolci e biscotti preparati con farina bio, le nostre marmellata di mele cotogne e marmellata di uva o di rose, miele dell’azienda, cereali bio,  prodotti per celiaci, pane toscano, focaccia toscana, formaggi o salumi freschi toscani, the e caffè, the di menta fresca e melissa
  • cestino fattoria omaggio contente fagioli zolfini della fattoria cotti in vasocottura e confettura di pere al peperoncino, entrambi prodotti in fattoria. La confettura è perfetta per accompagnare i formaggi. Inoltre, se il tempo è bello, la colazione verrà servita in terrazza!Le colazioni saranno servite al tavolo secondo i protocolli anticovid. L’orario della colazione è dalle ore 8 alle ore 10.30Potete scegliere di restare due giorni, tre giorni, o quanto desiderate!

    Avrete ogni giorno l’opportunità di:

  • fare una passeggiata lungo il fiume, lontano dalla tecnologia, e immersi nell’ambiente naturale fluviale, e dove i gruccioni nidificano o dove la fauna della macchia mediterranea si viene ad abbeverare.
  • fare una colazione sana con i prodotti della Fattoria, della Valle, e con prodotti da agricoltura biologica.
  • prenotare la merenda in vigna al tramonto, la nostra novità. Seguiteci, scoprirete di cosa di tratta!
  • prenotare un’altra novità dell’azienda: il pranzo della domenica!
  • fare una lezione di cucina e divertirvi con noi a fare la pasta.I prezzi sono:
    1. a) a partire da 80,00 € a notte in camera doppia con prima colazione inclusa per 2 persone
    2. b) week end lungo: 3 giorni 2 notti: venerdì, sabato e domenica. € 160.00 compresa la prima colazione per 2 persone.
    3. c) Se intendete soggiornare cinque giorni, il prezzo è 390,00 € invece di 400,00€
    4. d) Per il soggiorno di una settimana e oltre, applichiamo uno sconto promozionale del 10% valido per le prenotazioni fino al 10 aprile.

     -Pranzo della domenica: 38,00  a persona. Sono compresi:

    antipasto

    primo

    secondo

    contorno

    dolce

    bevande

  • -Pic nic in vigna al tramonto: 10,00 € a persona.

    -Lezioni di cucina dove ci divertiremo a preparare la pasta fresca: 2 ore di preparazione pasta e pranzo finale a partire dalle 11 del mattina a 32,00 € a persona

    Le lezioni saranno svolte se lo permetteranno i protocolli anticovid.

    Affrettatevi a prenotare!

    Per informazioni: [email protected]

    tel 3385057879

    Offerta valida dal 7 maggio al 21 giugno 2021.

 

 

 

 

Venite a fare la spesa alla Cooperativa agricola!

A soli 5 minuti di macchina da Statiano, ci sono il Consorzio e la Cooperativa agricola.

Li puoi riconoscere perché fuori hanno dei silos per il grano.

Sono decisamente i negozi più frequentati dagli agricoltori e dove si può trovare veramente ogni cosa: prodotti per l’officina, ma soprattutto prodotti per per l’orto, la vigna, e l’oliveto.

È il luogo in cui si vende il grano e i prodotti a produzione propria.

Invito sempre i nostri ospiti a fare la spesa alla Cooperativa agricola, soprattutto in primavera.

In questo periodo infatti, si possono trovare delle meravigliose piantine da orto, oltre che i prodotti tipici della zona, coltivati proprio dagli agricoltori della val di Cecina, della val Cornia e Bolgherese, tra cui salse di pomodoro, ma anche deliziosi carciofini sott’olio e salsa per preparare il famoso crostino toscano.

Inoltre c’è un settore dedicato alla pulizia della casa a prezzi vantaggiosi.

Sicuramente un luogo che difficilmente si trova nelle città!

 

Per informazioni sui prezzi e prenotazione prodotti www.agriturismostatiano.com
oppure contattateci a [email protected]

Gli auguri di Statiano.

Anche questo anno, abbiamo raggiunto Natale…di corsa.
Siamo riusciti ad imbottigliare sia lo Statiano 2017 che una nostra nuova riserva, ….cosa aspettate a venirci a trovare?
Per invogliarvi, a tutti ai nostri iscritti alle nostre newletters, uno sconto del 15% che scadrà ad Epifania. Affrettatevi!

Come prepare gli Gnudi di Tina

Per questa ricetta, si usa il ripieno di ravioli per farne degli gnocchi senza la pasta intorno.

Per questo si chiamano ravioli nudi, per brevità come si usa qui, gnudi.

Per avere degli gnudi perfetti, si consiglia di preparare l’impasto la notte prima, o basta anche du orette prima e lasciarlo in frigo fino al suo utilizzo.

Ingredienti:IMG_9489

1 kg di beitole o di spinaci se possibile mescolati con erbe di campo, lessati e ben strizzati.

400 gr di ricotta, possibilmente locale  e di pecora.

3 uova

150 gr di parmigiano o pecorino stagionato grattugiato

sale e pepe appena macinato, noce moscata

100 grammi di farina .

Olioextravergine di oliva e parmigiano da servire in tavola.

 

IMG_9490

Tagliuzzare a coltello le erbe, possibilemnte non frullare con il robot, potrebbe diventare poltiglioso.

Mescolare in una bacinella con la ricotta aggiungere le uova e il formaggio grattugiato, pepe e noce moscata. Aggiungere un poco di farina e farlo riposare in frigo.

Versare la farina in un vassoio con una forchetta prendere una quantita  di composto sufficiente a formare delle palline della grandezza di una noce e avvolgetele rotandole nellaFullSizeRender (3) farina. Fatele un po riposare. Aggiungete nell’acqua un goccio di olio per non fare attaccare tra di loro gli gnudi.

A questo punto avrete gia messo dell’acqua salata a bollire, immergete gli gnudi nell’acqua e quando vengono a galla raccoglieteli con una schiumarola.

Avete due scelte: o metterli in una pirofila con un buon sugo di pomodoro e tocchetti di burro in superficie e infornarli per 20 minuti finché non hanno fatto la crosticina, oppure passarli in una padella antiaderente con burro e salvia con cui li servirete caldi in tavola.

 

 

Parlare di Statiano

Parlare di Statiano bisogna tornare indietro nel tempo, al 2001 quando ho deciso di cominciare questo progetto insieme a Paolo. Avevo progettato la mia vita nella campagna toscana, allora ristaurare la casa (data da 1750) e iniziare la nostra azienda vinicola.

Sfruttando le conoscenze di Paolo sull’agricoltura biologica, abbiamo iniziato a lavorare sulla vigna, situato al Nord est , dando vita al vino Statiano rosso e bianco IGP Montecastelli. I nostri vini significano innovazione, dedizione e famiglia.

Tra gli eventi che mi godo di più riguardo al nostro vino è la vendemmia perché tutti ci riuniamo in famiglia, dall’inizio fino alla raccolta. È una vera e propria tradizione, una festa nella quale mentre gli uni lavorano nella vigna, gli altri rimangono in cucina per preparare i piatti meravigliosi da condividere con tutti quanti.vendemmiatori_2

Nel nostro percorso abbiamo conosciuto delle persone, tutte diverse, che ci hanno concesso di migliorare la qualità del nostro prodotto e anche imparare di più di vini. Una delle persone che abbiamo conosciuto è Vincenza Folgheretti, la nostra carissima enologa. Lei insieme a Paolo hanno reso possibile quello che Statiano è oggigiorno.

Sembra opportuno anche dire che questo sabato 4 marzo 2017 avremo la prima festa delle donne del vino, nella quale Vincenza avrà un ruolo importante come giuria. Lei presenta lo Statiano 2013, frutto di una vigna di 1/3 anni, 100% Sangiovese.
In somma, siamo veramente felici perché la rivista I grandi Vini, una delle più importanti d’Italia, ci ha fatto una intervista molto carina che ci sarà sul loro sito web nei prossimi giorni!

Tina Castaldi.

Statiano: tra ottobre e dicembre

Iniziare unvino_statiano_cropped blog non è un compito facile da fare, però abbiamo deciso di cominciare a farlo perché in questi ultimi mesi abbiamo vissuto parecchie esperienze che ci piacerebbe condividere con tutti voi. Anche quello che accadrà dopo vogliamo condividerlo con voi così sarete parte della vita a Statiano, ci saranno antiche ricette dei piatti toscani, le quali sono presenti nella nostra cucina, le tecniche che utilizziamo nel nostro giardino di ortaggi, e ovviamente le esperienze dei nostri WWOFERS.

Vi racconteremo anche delle opportunità che abbiamo avuto nel periodo compreso tra ottobre e dicembre, che è stato molto impegnativo, ma anche divertente.

img_4273A Ottobre abbiamo partecipato a Pisa Food e Wine Festival alla stazione Leopolda di Pisa. E’ una manifestazione annuale promossa e organizzata dalla Camera di Commercio di Pisa per le eccellenze gastronomiche artigianali della provincia.

Ci è molto piaciuta l’organizzazione, il fatto che partecipi anche la scuola alberghiera, l’ambiente è molto suggestivo e l’allestimento dava giusto risalto al lavoro e alla qualità di tutti i prodotti. Il pubblico devo dire, erano soprattutto famiglie con bambini, e ovviamente, venivano prodotti come salumi e formaggi. Tuttavia anche il vino ha avuto il suo spazio, soprattutto grazie ai sommelier Fisar presenti alla manifestazione che hanno dato ancora di piu una impronta di qualità.

A novembre siamo stati presenti a Sangiovese Purosangue a Siena si è svolto nelle suggestive cantine dell’Enoteca Italiana a Siena. Pochi i visitatori, ma tutti molto attenti. Per me è stato interessantissimo, perché c’era tutta l’espressione e tutte le declinazioni del Sangiovese in Toscana, davvero incredibile come possa essere cosi differente e allo stesso tempo riconoscibile, e di come il territorio possa sprigionare su una sola qualita di uva, cosi tante sfumature.

15109546_10209777230219091_792133969392949216_nSiamo stati anche a Mare diVino sul porto a Livorno: davvero un bagno di folla, la prima! Una marea di persone si è tuffata nella manifestazione. Erano presenti tutti o quasi i vini della costa etrusca, ottima l’organizzazione. Molte persone sono venute piu che altro per fare la passeggiata lungo mare, ma anche in questo caso, il confronto con tutti i vari tipi di pubblico è stato interessantissimo e costruttivo.

Infine il mercato dei vignaioli indipendenti a Piacenza: 9000 persone che ci sono venute a trovare in soli due giorni! Meraviglioso! Tanti, tanti vignaioli, tante espressioni di un vino fatto con il cuore e la sapienza, tante persone che volevano sapere la storia di ognuno e che non si stancavanodi chiedere informazioni su cosa bevevano, e che ci avvicinavano con curiosità… è stato davvero emozionante!

In poche parole, è stato un periodo per capire e conoscere il vino della Toscana e altri produttori di vino della zona che cerchiamo di sostenere il nostro territorio.

Tina Castaldi